Arriva il 2022: Come preparasi al meglio per l’anno nuovo

La fine dell’anno ha un potere particolare sulla mente delle persone, sul loro modo di giudicare e commentare i mesi appena trascorsi.

Perdiamo un po’ di lucidità, e ci facciamo trasportare dalla dolcezza dei ricordi piacevoli. Il tempo trasforma le esperienze in momenti lontani, che hanno lasciato un segno nella nostra memoria.

Alla viglia del nuovo anno, è lecito fermarsi a tirare le fila di quello appena finito, cercando di capire cosa può essere migliorato.

Perciò, proviamo a scoprire insieme com’è meglio prepararsi all’arrivo di questo 2022, che si prospetta ancora piuttosto turbolento.

L’idea giusta, è quella di considerare ogni anno come un nuovo giro di clessidra, la stessa sabbia che troverà una posizione diversa ma ancora familiare.

Tabella dei Contenuti

Ricordare ci aiuta a Migliorare

Ricordare ci aiuta a Migliorare

Chi pensa che il modo migliore di iniziare l’anno sia fare tabula rasa dei brutti ricordi, purtroppo è in errore.

I ricordi ci aiutano a migliorarci, a farci capire quali sono gli sbagli più comuni che continuiamo a commettere e da cui dobbiamo allontanarci.

L’inizio dell’anno è il momento perfetto per analizzare tutto quello che è successo e realizzare una lista degli errori da non rifare.

Per quest’anno, concentratevi solo su di voi, senza includere nessun altro nella lista. Quali sono stati gli errori che avete commesso e che vi hanno fatto soffrire?

Avete dedicato troppo tempo al lavoro? Non avete rispettato le scadenze che vi eravate imposti?

Dedicare qualche giorno ai ripensamenti non è mai sbagliato, perché l’arrivo di Gennaio ci insegna che c’è sempre tempo per cambiare le cose. Nella vita, non esiste ritardo.

Dedicate del tempo ad un Progetto Personale

Dedicate del tempo ad un Progetto Personale

Il 2022 sembra l’anno giusto per dedicarsi ad un progetto personale, anche se in piccola scala. Può anche limitarsi all’imparare un nuovo hobbie, o ad approfondire qualcosa che già fate abitualmente.

Vi siete mai chiesti perché da adulti ci annoiamo così velocemente? Nella maggior parte dei casi, è perché hanno smesso di affidarci dei compiti e dirci cosa dovremmo fare.

Perciò prendete in mano le redini ed affidatevi voi un lavoro, voi qualcosa da completare entro Dicembre 2022.

Un anno è un periodo di tempo abbastanza lungo per riuscire a raggiungere obbiettivi importanti, e non è questo il momento per mettere dei freni alla vostra immaginazione.

Potete fare quello che volete, basta che si tratti di un’esperienza personale e dedicata alla vostra personalissima felicità.

Coltivate i rapporti, anche con voi stessi

Coltivate i rapporti, anche con voi stessi

Passiamo ora ai rapporti, un elemento chiave nella lista dei “buoni propositi”. Con l’avvicinarsi delle feste, diventiamo tutti un pò più sentimentali.

I rapporti si ricostruiscono con un minimo di facilità in più, soprattutto quelli con i familiari.

Se quest’anno avete risentito della lontananza di un amico, o di un parente, approfittate dell’inizio dell’anno per riallacciare i rapporti.

Finché pensate che la causa sia giusta, non c’è motivo per cui bisogna smettere di lottare.

Dedicate del tempo alla costruzione di solidi rapporti sia con gli altri che con voi stessi, senza mai dimenticare la questione del rispetto verso i propri bisogni.

Posizionarvi come centro della vostra esistenza, non fa di voi delle persone cattive. Fa di voi delle persone che hanno voglia di cambiare, di lasciare un segno nel mondo e crescere come mai prima erano riuscite a fare.

Anno nuovo 2022: Conclusioni

Anno nuovo 2022 conclusioni

I propositi per il nuovo anno includono sempre un gran numero di frasi fatte e parole poco sentite.

Non lasciate che le vostra lista del 2022 sia di nuovo carica di “imbiancare casa” o “portare sempre il sacchetto in tela al supermercato”. Datevi degli obbiettivi reali, provate a sperimentare qualcosa di completamente nuovo.

Questo è il momento migliore per capire chi siete realmente e cosa volete diventare, senza nessun tipo di limite.

Le cose potranno solo migliorare, soprattutto se vi avvicinate a Gennaio con lo giusto spirito positivo.

Imparare dai propri errori non è facile, ma è la sola strada da seguire se volete davvero diventare la versione migliore di voi stessi. Buona fortuna!

Cosa ne pensi? Quali difficoltà hai riscontrato lo scorso anno? Quali paure ti stanno bloccando dall’essere la versione migliore di te stesso?

Scrivimelo qui nei commenti, o iscriviti al gruppo privato di Esploratori ed Esploratrici! Ognuno è il benvenuto! 🙂

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su tumblr
Condividi su pinterest
Condividi su telegram

Lascia un commento

Articoli correlati

Articoli popolari