Rapporto tra intelligenza e curiosità

Ti sei mai chiesto da dove nasce l’intelligenza e come descriveresti una persona intelligente? In questo articolo voglio analizzare meglio il rapporto che esiste tra l’intelligenza e la curiosità.

 

“Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso.”
[Albert Einstein]

La curiosità è uno strumento davvero potente, il quale agisce come leva e ci permette di elevare la nostra intelligenza, ma come mai? Perché se sei curioso, ti poni delle domande! Quindi cominci a cercare le risposte in diversi modi ed è proprio questo procedimento che fortifica le connessioni del nostro cervello, assimilando maggiori informazioni e immagazzinandole nella nostra memoria a lungo termine.

Il cervello, se ottiene precise istruzioni le eseguirà perfettamente, ma ne rimarrà intrappolato, in quanto non avrà alcuno stimolo per trovare, per esplorare una strada migliore, magari più efficace!

L’educazione dei propri figli è cruciale proprio perché, più iniziano presto a farsi delle domande per trovare risposte sensate e meno possibilità avranno di cadere vittime dell’ignoranza, facendosi manipolare da sbagliate informazioni. Oggigiorno siamo veramente fortunati, in quanto se qualcuno sfrutta bene il proprio cervello, può emergere, distinguersi e avere successo in ogni aspetto della propria vita.

Il cervello è lo strumento più potente che abbiamo, del quale sappiamo ancora veramente poco ed infatti il suo potenziale rimane non utilizzato!

Quindi perché non dovresti investire molto di più su di te imparandolo a sfruttare al meglio? Ricorda che è totalmente gratuito

Se per caso hai dei bambini, puoi provare a comunicare con loro come se fossero degli adulti. Spiega bene a loro il perché una cosa è giusta e un’altra è sbagliata, non limitarli dando dei semplici ordini del tipo “Perché lo dico io” o “Perché è così e basta“! Cerca di stuzzicare la loro curiosità, permetti loro di porti delle domande e sentiti lieto di rispondere.
Nessuno di noi sa tutto, quindi se ti facessero domande su un argomento nel quale non sei preparato, non cercare di interrompere il dialogo! Invita i tuoi figli  a cercare una risposta sui libri, su internet o in biblioteca, potresti imparare qualcosa di nuovo anche tu.

Impariamo a informarci meglio!

I bambini sono sorprendenti, perché sono liberi da schemi dettati dall’abitudine e dalla società in cui viviamo. Loro sono assolutamente propensi all’intelligenza, ma chi davvero la mantiene sono quelli che crescendo continuano a chiedersi “Perché?”.

 

Se ti è piaciuto leggere questo articolo o lo hai trovato utile, perché non lo condividi sul tuo social preferito? Potresti essere d’aiuto a dei tuoi amici con bambini piccoli. Grazie!

Buona esplorazione!

Albert

Albert lo Scimpanzé è l'autore principale del progetto EsplorativaMente. La sua conoscenza approfondita e la sua passione, lo portano a coprire diverse tematiche riguardanti la Crescita Personale, portando riflessioni e tecniche sulle potenzialità della nostra Mente.
Chiudi il menu