Il manifesto della semplicità nella vita

La ricerca alla semplicità ha un ruolo fondamentale nel business. Guarda per esempio l’evolversi della tecnologia, delle app e dei social. Tutto è fortemente studiato e migliorato costantemente per essere reso più semplice e quindi alla portata di tutti. Il progresso consiste nel trasformare cose difficili in semplici.

Se hai la tua attività offrirai un prodotto o un servizio che vadano a colmare un qualche bisogno o necessità del tuo acquirente. Semplice no?

Allora perché nella pratica e nella nostra vita tendiamo sempre a volerci complicare inutilmente le cose? Sembra che diciamo a noi stessi: “no questa cosa è troppo semplice, se voglio ottenere appagamento deve diventare una sfida impegnativa“. Oggi siamo sempre più dipendenti da appuntamenti e agende piene dove cerchiamo di pianificare e incastrare tutte le cose che possiamo fare, togliendo tempo prezioso per noi stessi. Cosa accade però? Ci sentiamo più frustrati, accumuliamo stress sentendo che non stiamo apportando significato nella nostra vita.

Un’ottima pianificazione aiuta a smaltire lo stress solo quando impariamo a portare il giusto equilibrio nella nostra vita. Per trovarlo è importante conoscere i nostri valori fondamentali. Ad esempio, se tra i miei valori fondamentali ho quello della famiglia, ma tutta la mia giornata prevede 12 ore di impegni lavorativi, quelle poche ore che mi restano da dedicare alla famiglia mi bastano per stare bene? No, anche perché la qualità del tempo che dedicherai sarà scarsa dato che dopo troppe ore arriverai a casa sfinito desiderando solo di poterti riposare un po’ in vista della giornata successiva.

Bene, se ho catturato la tua attenzione, ti invito a continuare a leggere l’articolo, volendone fare una sorta di “manifesto della semplicità”. Vedremo come questa porterà maggiore serenità ed equilibrio nella tua vita.

Cominciamo questa esplorazione!

Cosa significa essere semplice?

È molto semplice essere felici, ma è molto difficile essere semplici.

Rabindranath Tagore

L’autore de “Il piccolo principe”, Antoine de Saint-Exupéry, ha scritto una frase che a mio avviso esprime davvero molto bene il vero significato della semplicità: “la perfezione si ottiene non quando non c’è più nulla da aggiungere, ma quando non c’è più niente da togliere”.

Nella semplicità quindi possiamo trovare una sorta di ricerca della “perfezione”. Immagina ad esempio di dover spiegare qualcosa ad un tuo amico, se tu per primo avrai compreso bene l’argomento riuscirai a semplificarlo in modo che anche l’altra persona possa comprenderlo facilmente. Se invece hai difficoltà nell’esposizione probabilmente è perché anche tu hai una difficoltà nella sua piena comprensione.

Nella comunicazione la semplicità è essenziale perché sia davvero efficace.

Grandi nomi che hanno portato la semplicità nella loro vita

Mark Zuckerberg e Obama ad esempio, come faceva lo stesso Steve Jobs, tendono a vestirsi praticamente sempre allo stesso modo, questo non è un caso. Ogni giorno abbiamo sempre tantissime decisioni da prendere, scelte che consumano le nostre energie mentali, questo effetto viene proprio chiamato fatica decisionale.

Cominciare ad eliminare quelle superflue ti aiuterà a vivere la giornata con molta più energia. Non è necessario buttare tutti i tuoi vestiti per comprarne 5 paia uguali, prova però a pianificare già tutto la sera prima. Quindi prima di andare a letto scegli già i vestiti per il giorno dopo e ripassa mentalmente le azioni che compirai fino a quando non arriverai a lavoro. Cerca di automatizzare il più possibile per preservare le tue energie. Tuttavia non diventare un robot, riguardo alle piccole cose abbraccia anche l’imprevisto e allena la tua autodisciplina.

Cosa ci guadagni? 7 Benefici

Vivere in maniera più semplice, riscoprendo i propri valori e trovando una direzione più chiara e significativa per la tua vita, ti porterà numerosi benefici. Vediamone insieme 7:

1. Riduci lo stress

Sappiamo bene tutti che l’eccesso di stress nella nostra vita porta a malfunzionamenti del nostro organismo, ci sentiamo più deboli e perdiamo il controllo sulla nostra vita.
Usa queste tecniche di rilassamento e ritrova il tuo equilibrio. Anche con la giusta respirazione puoi ritrovare la tua motivazione, recuperare la tua energia e imparare a rilassarti!

2. Sei più creativo

Quando hai situazioni difficili da risolvere, grazie alla semplicità potrai usare meglio la tua creatività. Le note sono sempre le solite 7, ma le melodie che puoi creare sono infinite! 😉

3. Guadagni più tempo per le cose importanti

Eliminando il superfluo potrai ottenere più tempo da dedicare a te stesso e alle cose davvero importanti, come la famiglia, lo sport o le tue passioni!

4. Aumenti la tua concentrazione

Riducendo le distrazioni, riduci anche le preoccupazioni e queste ti aiuteranno davvero a sviluppare la concentrazione di un monaco zen.

5. Sei più felice

In quanto sei più concentrato sul Presente, dando maggior peso e maggior valore alle piccole cose, provando un grande senso di gratitudine. Questa mentalità ti aiuterà a superare meglio le difficoltà, mantenendoti in uno stato d’animo positivo.

6. Risparmi

Questo è l’aspetto sicuramente più materialistico, ma a chi non farebbe piacere arrivare a fine mese con ancora una buona disponibilità economica da investire per i propri sogni? Ricordati sempre che, la felicità non si può comprare, spesso riempiamo la nostra vita con oggetti sperando possano colmare un vuoto interiore.

7. Sei più responsabile

Quando scegli di portare la semplicità nella tua vita dovrai affrontare una serie di scelte, alcune più facili e molte altre più difficili. Prendendo decisioni forti e mature acquisirai un maggior senso di controllo sulla tua vita, imparando a non farti influenzare, mettendo la tua serenità al primo posto!

Come portare la semplicità nella propria vita

Ogni cosa dovrebbe essere resa il più semplice possibile, ma non semplicistica.

Albert Einstein

Nel mio articolo sul minimalismo ti illustro proprio come puoi praticamente portare la semplicità nella tua vita, concentrandoti sull’essenziale e imparando a rinunciare al superfluo. Questo vale per tutto: dai pensieri, agli oggetti, ma anche per le relazioni, allontanando quelle negative e valorizzando quelle positive!

Eccoti alcune strategie che puoi adottare per adottare anche tu la semplicità.

Chiediti se una cosa è strettamente fondamentale: “ne ho bisogno o posso farne a meno?”, se decidi che ne hai bisogno prova a immaginare l’uso realistico che ne farai e completa le frasi: “ne ho bisogno perché… così potrò…”. Infine domandati “da 1 a 10 quanto è indispensabile?”. Se la risposta è tra il 9 e il 10, allora è perfetto. Per un valore più basso non hai alternative? Per un lavoro da svolgere potresti provare a delegare, mentre per un acquisto potresti convincerti che aspetterai fino a quando non ci sarà un’occasione migliore, così col tempo l’oggetto perderà probabilmente il suo fascino.

Nella tua professione è importante imparare a lavorare in maniera più intelligente piuttosto che più duramente. Gli stessi obiettivi si possono ottenere imparando a cambiare strategie, osservando le cose da diversi punti di vista! Proteggi il tuo tempo e sfruttalo a tuo favore! Imparando a dire “no” al superfluo comincerai anche a costruire una sana autostima.

Inizia a praticare la mindfulness, diventa più consapevole di te stesso e di quello che ti circonda, in questo modo allontanerai la superficialità per riscoprire la bellezza che risiede nella semplicità delle piccole cose: il tuo respiro, la brezza sul tuo viso, il calore del sole, un odore che ti piace e così via dicendo.

Scegli la semplicità

Complicare è facile, semplificare è difficile.
Per complicare basta aggiungere, tutto quello che si vuole: colori, forme, azioni, decorazioni, personaggi, ambienti pieni di cose. Tutti sono capaci di complicare. Pochi sono capaci di semplificare.

Bruno Munari

Imparando a togliere fuori scoprirai un mondo interiore già pieno. Non hai bisogno di comprare la felicità, quest’ultima infatti è una scelta! Dentro di te hai già tutto quello che ti serve per vivere una vita più felice, equilibrata ed appagante!

Per rimanere aggiornato sulle novità ti basterà cliccare il pulsante “Mi Piace” della mia pagina Facebook qui sotto, dalla quale potrai scrivermi privatamente per darmi la tua opinione che mi aiuterà a migliorarmi per offrirti sempre maggiore qualità! Crescendo insieme!

Se preferisci puoi scrivere un commento anche cliccando sul pulsante qui in fondo!

Un altro modo per restare in contatto dove potrai confrontarti con altri Esploratori ed Esploratrici da tutta Italia è richiedere l’iscrizione al gruppo privato ufficiale.

Condividi con noi le tue esperienze, i tuoi progressi, le tue sfide: avrai supporto, consigli e confronti positivi con altre persone che intraprendono questa magica esplorazione come stai facendo tu!

Ogni storia è preziosa e ognuno può fare la differenza!

Alla prossima Esplorazione!

Albert

Albert lo Scimpanzé è l'autore principale del progetto EsplorativaMente. La sua conoscenza approfondita e la sua passione, lo portano a coprire diverse tematiche riguardanti la Crescita Personale, portando riflessioni e tecniche sulle potenzialità della nostra Mente.
Chiudi il menu