Esercizi per migliorare la memoria ed allenare la mente

Allenare la mente, soprattutto quando si è giovani e vivaci, può sembrare del tutto inutile e superfluo.

Eppure, tantissimi studi hanno dimostrato il gran numero di vantaggi ottenuti da una mente in costante allenamento. Vantaggi sia fisici che mentali, che migliorano il rapporto con se stessi e con la propria sicurezza.

Allenare la mente significa dedicare del tempo alla propria crescita personale, senza mai escludere l’importanza della memorizzazione.

La memoria è una parte importantissima della nostra mente, e merita di essere curata nel modo giusto.

Attraverso dei semplicissimi esercizi, da fare poche volte alla settimana, potrete ottenere dei risultati concreti nel vostro modo di affrontare i problemi. Una maggiore lucidità ed elasticità mentale, è ciò che si richiede a chi ha buone capacità di “problem solving”.

Tabella dei Contenuti

Cercare e memorizzare

Cercare e memorizzare

Il primo esercizio è utilissimo ed anche molto divertente, e consiste nel provare a tornare bambini.

Lasciatevi trasportare dalla voglia di conoscere e scoprire, fermandovi a cercare il significato delle parole che non conoscete e le definizioni che vi mancano.

Se c’è un argomento che vi appassiona ma di cui conoscete troppo poco, provate a leggere un saggio al riguardo.

I saggi sono strumenti incredibili per allenare la mente, perché ricchi di stimoli e di citazioni utili. Continuerete ad imparare e ricercare senza nemmeno rendervene conto, sarà un piacere quotidiano.

Imparare una nuova lingua

Imparare una nuova lingua

Imparare una nuova lingua è il modo migliore per allenare la mente e, contemporaneamente, guadagnare una nuova skill.

Internet mette a disposizione tantissimi strumenti per imparare una lingua in poco tempo e con facilità, anche se i corsi in presenza restano i più stimolanti.

Divertitevi con gli esercizi di memorizzazione dei nuovi termini, che vi aiuteranno a migliorare la vostra memoria e la sua capacità di assimilazione delle informazioni.

Osservare gli oggetti al contrario

Osservare gli oggetti al contrario

Osservare gli oggetti al contrario è un ottimo modo per allenare la propria mente e la sua capacità di aprirsi alle nuove possibilità.

Siamo abituati a guardare gli oggetti nella sua forma normale, senza prestare caso alle loro caratteristiche. Ci concentriamo sull’utilizzo e non su come riescono a funzionare, cosa che invece ci incuriosisce quando li guardiamo al contrario.

Provate a farlo con oggetti che conoscete bene e che utilizzate tutti i giorni, così la scoperta sarà ancora più sorprendente.

Imparare a suonare uno strumento

Imparare a suonare uno strumento

Imparare a suonare uno strumento ha gli stessi vantaggi dell’imparare una nuova lingua. La mente si allena perché deve memorizzare qualcosa di completamente nuovo, che prima non conosceva.

Non solo è utile, ma è anche molto divertente, qualcosa che vi porterà una forte soddisfazione personale.

Potete scegliere qualsiasi strumento, anche se pianoforte e chitarra restano i favoriti. Sono abbastanza facili da imparare a casa da autodidatta, almeno nella loro versione “principiante”, senza pretendere troppo dalle vostre prime prestazioni.

La memoria a breve termine

La memoria a breve termine

L’ultimo esercizio è un pò più impegnativo, ma decisamente utile nell’allenare la mente. Partite scegliendo 20 parole diverse, ripetendole un paio di volte in ordine.

Aspettate 10/15 minuti, e poi guardate quante parole riuscite a ricordare. Secondo gli esperti della memoria, tenderete a ricordare i primi termini e gli ultimi, in base al processo di funzionamento della memoria a breve termine (questa parte della memoria funziona grazie alla ripetizione, più volte si ripete una parola, più è facile memorizzarla).

Ripetendo questo esercizio due o tre sere a settimana, noterete un grande miglioramento nel corso dei mesi.

Il vostro cervello si allenerà a ricordare con più facilità, attuando dei processi di memoria e ricordo. Questo allenamento, sarà utile anche nella vita di tutti i giorni, per assimilare meglio le informazioni in arrivo e fissarle direttamente nella memoria.

Esercizi memoria: Conclusioni

Esercizi memoria conclusioni

Ora che abbiamo visto insieme quali sono gli esercizi più utili per allenare la mente e la memoria, non vi resta che testarli dal vivo e capire cosa funziona meglio.

Ognuno ha le proprie differenze ed ottiene risultati con esercizi diversi, personalizzati in base alla propria mente.

Testateli uno per uno, così da scoprire cosa significa avere una mente attiva e molto allenata.

Adesso tocca a voi!

Fatemi sapere nei commenti la vostra esperienza e come state mettendo in pratica questi esercizi, o suggeritene di nuovi!

Per i più coraggiosi estendo l’invito ad iscriversi nel nostro gruppo privato di Esploratori ed Esploratrici da tutta Italia! 😉

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su tumblr
Condividi su pinterest
Condividi su telegram

Lascia un commento

Articoli correlati

Articoli popolari