Come Risparmiare con la Tecnica dei 6 barattoli
  • Post author:
  • Post category:Soldi

Il risparmio deve essere una abitudine e non una “tantum”! Non possiamo arrivare spesso a fine mese col fiato alla gola per un motivo o per l’altro! Dobbiamo responsabilizzarci e riportare ordine nella nostra vita, cominciando dalle finanze! In questo modo gestirai meglio stress o ansia, imparando a pianificare e ti sentirai più realizzato in quanto potrai porti obiettivi concreti che saprai quando si realizzeranno!

Oggi ti parlerò della famosa Tecnica dei 6 barattoli, fornendoti un sistema preciso per imparare a risparmiare davvero. Vedrai tu stesso come migliorerà la tua vita non appena deciderai di metterla in pratica!

Abbracciando questa buona abitudine nella tua vita, inizierai a porre le basi per la tua ricchezza finanziaria, riprogrammando la tua mente per la ricchezza e la prosperità!

Se aggiungi poco al poco, ma lo farai di frequente, presto il poco diventerà molto.

Esiodo

Il metodo dei 6 barattoli

Risparmiare con il metodo dei 6 barattoli

Questo sistema di risparmio è stato ideato da Harv Eker nel suo libro best-seller “I segreti della mente milionaria”.

La tecnica è tanto semplice quanto potente e ti permetterà di ristabilire equilibrio e ordine nelle tue finanze, valorizzando ogni Euro guadagnato al fine di raggiungere i tuoi obiettivi a breve, medio e lungo termine!

Il sistema che Harv Ecker consiglia è quello di dividere le proprie entrate mensili in 6 barattoli, ognuno dedicato ad un aspetto della vita.

  1. Il barattolo delle necessità (55%)
  2. Il barattolo del risparmio a lungo termine (10%)
  3. Il barattolo della formazione (10%)
  4. Il barattolo della libertà finanziaria (10%)
  5. Il barattolo del gioco (10%)
  6. Il barattolo della generosità (5%)

1. Barattolo delle Necessità (55%)

Il primo dei 6 barattoli è ovviamente quello dedicato alle nostre necessità quotidiane di base, ecco perché corrisponde a più della metà delle nostre entrate.

Tra le spese essenziali troviamo ad esempio:

  • il fare la spesa,
  • pagare l’affitto/mutuo,
  • saldare le bollette,
  • o pagare l’abbonamento dei mezzi pubblici.

Se poi hai una tua automobile questi soldi sono quelli destinati alla rata del finanziamento, al rifornimento del carburante, all’assicurazione, al bollo e così via dicendo.

Queste quindi sono tutte le spese che determinano la nostra “sopravvivenza”, quelle di cui non possiamo fare a meno!

2. Barattolo del Risparmio a Lungo Termine (10%)

In questo barattolo depositiamo il 10% dei nostri guadagni, accantonando i soldi quindi per quelli che sono i nostri obiettivi futuri nel medio-lungo termine. Se ad esempio, desideri organizzare una vacanza lunga o in un luogo lontano userai i soldi che depositi mensilmente in questo barattolo. Come anche userai questi soldi se desideri comprare un nuovo telefono, un nuovo televisore, una nuova auto o altri beni che richiedono una certa “disponibilità” economica.

Inoltre, ti consiglio di tenere sempre almeno il 20% del contenuto di questo barattolo da destinare a ipotetici “imprevisti”. Non si sa mai, ad esempio: un guasto alla macchina, o un problema di salute come può essere quella dei nostri denti e via dicendo.

3. Barattolo della formazione (10%)

A mio avviso questo credo sia uno dei barattoli più importanti, perché la somma che destinerai qui dentro sarà investita nell’accrescere il TUO valore!

Come? Con la tua formazione! Questo ti permetterà di aumentare le tue entrate e diventare più prezioso sul mercato!

Non si finisce MAI di imparare!

Nella pratica, questi soldi potresti usarli per acquistare: libri, fare viaggi educativi, comprare dei corsi. Insomma, tutto quello che può contribuire al tuo percorso di Crescita Personale.

4. Barattolo della Libertà Finanziaria (10%)

Non sarebbe bello anche avere tra gli obiettivi quello della Libertà Finanziaria? Quanto vale la tua libertà? Di quanti soldi hai bisogno per sentirti davvero libero?

Molti a quest’ultima domanda potrebbero rispondere cifre astronomiche come 10 o 100 milioni, altri ancora potrebbero dire che hanno bisogno di 1 miliardo per sentirsi veramente liberi.

Prova invece a contare le spese che hai attualmente ogni mese guardando il barattolo delle necessità e poi moltiplica la cifra per 12. Il numero che ottieni è quanto hai bisogno in un anno per la tua “sicurezza finanziaria”.

Se le tue spese, ad esempio, ammontano a 800€ al mese, moltiplicando per 12 otteniamo: 9600€ in un anno. Per sentirti finanziariamente “sicuro” per almeno 20 anni ti occorrerebbero quindi 192.000€! Molto meno che 1.000.000€, vero?

Bene, questo barattolo è quello che possiamo definire la nostra gallina dalle uova d’oro. Il denaro qui presente, PER NESSUNA RAGIONE, dovrà essere speso! Dovremo fare in modo invece che i soldi lavorino per noi, generando altri soldi!

Quindi dovranno essere impiegati unicamente per creare nuove entrate di guadagno passivo (come può esserlo il scrivere un libro che auto-pubblichi su Amazon) e nuovi investimenti (ti consiglio di guardare il canale Youtube di Pietro Michelangeli)!

5. Barattolo del Gioco (10%)

Vocina interiore: Sì ok, tutto bello, ma quello che guadagno non posso usarlo per me ora?

Certo che puoi e questo è proprio il barattolo adatto a questo scopo! Il futuro deve essere sicuramente organizzato bene, ma la vita va vissuta nel presente senza vivere di rinunce e rimpianti!

Ecco perché, i soldi che depositerai mensilmente qui dentro saranno impiegati per toglierci alcuni sfizi e curare il nostro benessere, migliorando anche il nostro umore.

Nella pratica potresti: concederti una cena in un posto elegante, fare un acquisto di un vestito o di un accessorio (caro) che ti piace tantissimo. Personalmente preferisco magari organizzare una giornata ogni tanto da dedicare al pieno relax, quindi magari in un centro benessere!

6. Barattolo della Generosità (5%)

Prima di ricevere bisogna imparare a dare!

Questo punto per me è molto importante in quanto con questo progetto (EsplorativaMente) ho deciso che da ogni ricavo corrisponderà ad una percentuale da devolvere in beneficenza (come puoi vedere nella home del sito) o per il volontariato.

Harv Ecker ci suggerisce il 5% dei nostri guadagni, che secondo me è perfetto per iniziare. Personalmente però sento di dovere (e di potere) fare di più arrivando al 10%!

Ognuno deve sentirsi libero su questo punto, non bisogna perdere tutto per diventare dei “martiri”. L’importante è che sia fatto con il cuore, donando quello che si può! 😉

La tecnica dei 6 barattoli: variazioni e caso pratico

Vocina interiore: La teoria è bella e interessante, ma quindi, nella pratica come dovrei fare?

Può darsi che per tue necessità non puoi privarti del 45% del tuo stipendio, oppure ci sono barattoli dei quali ne vorresti fare a meno. Potresti apportare delle variazioni in base alle tue necessità e decidere di dedicare solo il 5% ai diversi barattoli!

Nella pratica, seguendo il metodo proposto da Harv Ecker, ipotizzando un guadagno mensile di 1000€ significa che:

  • 550€ vanno per le tue spese essenziali (affitto, bollette, cibo);
  • 100€ li depositi per il tuo risparmio a lungo termine;
  • Su te stesso e per la tua formazione investi sempre 100€;
  • Per i tuoi sogni di libertà finanziaria depositi 100€ al mese;
  • I tuoi sfizi e piccoli svaghi hanno un budget di 100€ ogni mese;
  • Infine, per dare qualcosa indietro alla comunità rendendo il mondo un posto migliore metti da parte 50€.

Previsione dopo 12 mesi

In questo scenario, dopo 12 mesi, avrai 1200€ per i tuoi risparmi a lungo termine, quindi: 960€ per le ferie o altre spese grosse, mantenendo il 20% (240€) per le emergenze.

Nel corso dell’anno se sfrutterai i 1200€ per la tua formazione sicuramente anche il tuo valore sul mercato aumenterà, quindi potrai venderti meglio ad altre aziende come dipendente o scegliere di creare valore te stesso aprendo partita iva.

Se aprirai un piano di investimenti (facendo molta attenzione), invece di 1200€ in un anno potresti accrescerne il valore magari del 2%, usando l’interesse composto per ulteriori investimenti!

Sempre con 1200€ sono sicuro che in un anno sarai riuscito a goderti abbastanza la vita togliendoti qualche sfizio, migliorando il tuo amore e ristabilendo una sorta di equilibrio che ti tiene maggiormente ancorato al presente.

Ma credo che alcune grandi soddisfazioni le riceverai dal denaro depositato nell’ultimo barattolo che in un anno saranno 600€. Questo significa che aiuterai altre persone a migliorare la propria vita, permetterai alla ricerca scientifica di progredire, proteggerai l’ambiente e le altre forme di vita, avendo così un impatto positivo sul mondo.

Le azioni di noi singoli hanno sempre un impatto, sta a noi scegliere se vogliamo contribuire in maniera positiva o restare ad aspettare che siano sempre gli altri a sistemare tutto!

La sfida del risparmio

Impara a gestire le tue spese e le tue finanze cominciando ad adottare questa tecnica! Ovviamente non devi prelevare tutto il tuo stipendio per riporlo dentro ai tuoi barattoli.

Un consiglio extra che ti voglio dare è di aprire un conto risparmio dedicato a costo zero dove sposti il 45% dei tuoi guadagni per gestirlo nel migliore dei modi.

Su Drive puoi creare un “Foglio Google” (come l’excel) in cui tenere monitorati e suddivisi i tuoi soldi, così da avere sempre la situazione sotto controllo.

Il vantaggio di avere un conto dedicato è quello che puoi stabilire un giorno particolare del mese (quello magari successivo alle tue entrate) dove puoi girare in maniera automatica parte del tuo patrimonio su questo conto.

Se non vedi quei soldi non li spendi e comincerai ad addestrare la tua mente a risparmiare sempre di più, avvicinandoti sempre di più ai tuoi obiettivi di libertà finanziaria!

Prenditi del tempo per fare 2 conti sulla tua situazione economica, crea le tue percentuali se non vuoi usare queste suggerite, ma sfidati per mantenere il tuo impegno. Fai di tutto per salvare i tuoi soldi imparando a risparmiare e gestendo il tuo denaro in maniera intelligente!

Prova questa tecnica e fammi sapere nei commenti se la conoscevi già, o se ne sfrutti altre!

Ti invito a mettere Mi piace sulla pagina Facebook usando il box qui sotto per non perderti le novità, richiedendo anche l’iscrizione al gruppo protetto ed esclusivo di Crescita Personale, per confrontarti con altri Esploratori ed Esploratrici da tutta Italia!

Basta email e newsletter! Oggi è più semplice e più veloce rimanere aggiornati in tempo reale e ricevere contenuti inediti e offerte esclusive! Scopri il nostro canale Telegram, basta un click

https://t.me/esplorativamente

Albert

Albert lo Scimpanzé è l'autore principale del progetto EsplorativaMente. La sua conoscenza approfondita e la sua passione, lo portano a coprire diverse tematiche riguardanti la Crescita Personale, portando riflessioni e tecniche sulle potenzialità della nostra Mente.
Chiudi il menu